Miniature

Un hobby che mi permette di astrarmi,
di rilassarmi e che mi da la possibilità di esprimermi…
…cullandomi nell’illusione della creazione.

Ho scoperto questo hobby molti anni fa e, pian piano mi sono sempre più appassionato, durante un mio viaggio in Inghilterra sono arrivato persino a rinchiudermi in un negozio di “mamma” Games Workshop (qui non c’erano ancora…) per imparare alcune tecniche: drybrushing, lumeggio, tipologie di colori di base, di protettivi, modi di imbasettare, trucchi e tanto altro!
Un po’ tutto è entrato a far parte di questo mondo!

.Come spesso dico a chi ci si vuole cimentare, le uniche “doti” richieste sono: pazienza e mano ferma…
…il resto lo si impara!

Il tempo è passato e, con l’avvento di Internet, scoprire tecniche e vedere opere altrui è diventato molto più facile.

Una lunga pausa e poi ho ricominciato a dipingere, mi sono guardato intorno e molto era cambiato: vecchi produttori scomparsi, nuovi produttori emersi, “mamma” GW sempre lì.

Ho quindi studiato le nuove tecniche e letto nuovi (e magnifici) tutorial su sfumature e Metallo-Non-Metallo ho ancora alcune riserve ma, sembra, a patto di avere tempo, molto tempo, che i risultati siano eccezionali.

C’è stata poi una seconda pausa, la vita è quella cosa che accade mentre tu stai facendo altri piani, non si dice così? Pausa lunga questa volta ma con lievi interruzioni, poi un corsetto per ricominciare e poi si vedrà…

Questa sezione raccoglie quindi alcuni dei miei lavori e alcuni tutorial.
Questa scelta è nata per due motivi:

1) Evidente voglia di mostrarsi.
2) Cercare di condividere la mia esperienza come altri hanno fatto, e continuano a fare, con me.

NOTA 1: Nella precedente reincarnazione era stata creata una pagina contenente tutti i produttori di miniature esistenti ma, dalla fine della Confrontation c’è stata una meravigliosa esplosione di case, scultori e talenti, che ha reso lo sforzo di aggiornamento, almeno per me, impossibile.

NOTA 2: Ho cercato di dare una forma alla precedente sezione di miniature ma l’unico criterio che mi ha dato una qualche soddisfazione è stato quello di dividerle, dove possibile, per case produttrici.

NOTA 3: Quando incontrerete questo simbolo di riferisce al periodo in cui è stata dipinta la miniatura, se ce n’è uno ero agli albori, se ce n’è due corrisponde aal periodo successivo alla prima interruzione, se ne vedete tre vuol dire che siamo dopo la seconda interruzione.