SoTDL- Introduzione e Personaggi

Introduzione

Correva l’anno 2017 e, durante la conclusione di Lucca Comics and Games, la Wyrd Edizioni dona alla Radio (Radio Impronta Digitale), una copia del nuovo gioco di ruolo Shadow of the Demon Lord, forse notando lo spudorato entusiasmo del loro intervistatore Matteo.

Matteo ci ha tormentato con la descrizione di questo gioco molto prima di Lucca quindi, anche se faccio parte di un’altra redazione (Mercury Comics), posso immaginare come sia andata l’intervista: un geek sfegatato che tortura un povero editore.

Detto questo, gli appassionati di gdr in radio sono tanti e, il gruppo di ruolisti, appena tornato ha concluso la campagna di Star Wars e si è gettato a capofitto in questa nuova avventura ambientata al crepuscolo di un mondo fantasy  dove il confine tra realtà e abisso si assottiglia sempre di più provocando serie conseguenze sui concetti di spazio e di tempo.

Insomma Demoni, Corruzione, Malattie, Morte…
…molta morte.

Il resto andatevelo a leggere da loro che sicuramente sono più bravi ed esaustivi di me! Sono i signori di Wyrd Edizioni, andate a trovarli, non ve ne pentirete!

Il nostro Intervistarore Geek si è assunto il ruolo di Master e siamo partiti!

I Personaggi della Campagna

Tatana – Nana, Malvivente, Esperta di Natura
Helmut – Nano, Pirata, Cuoco
Gabe – Automa, Scassinatore, Libertino
Scarlet  – Umana, Tagliagliena, Popolano coscritto
Wiam – Mutaforma, Oratore, Pattugliatore
Elly – Goblin, servitore personale di Wiam, Governante
Immonhem – Umano, Guardia personale di Wiam, Soldato
Sterco – Goblin Ciarlatano, Predicatore di Strada

Le loro avventure verranno narrate qui, perciò se vi interessasse, rimanete sintonizzati!

Il setting pare che non sia tenero con i personaggi giocanti quindi, questa lista, potrebbe allungarsi, anche parecchio…

… ho già menzionato la parola morte, morte, MORTE! Vero?

Ecco l’allegra brigata

E se ve lo state chiedendo, quella cosa che svetta tra i bicchieri turchesi, è una dice tower…

Una risposta a “SoTDL- Introduzione e Personaggi”

  1. Il più improbabile gruppo di avventurieri dopo L’Armata Brancaleone! Il bello di Shadow of the Demon Lord è proprio nel creare personaggi così, lontanissimi dai canoni tipici. E poi quando decideranno il loro percorso tra un’avventura e l’altra e diventeranno “eroi” loro malgrado sarà difficile accettarne la morte anche se inevitabile! Seguirò con interesse tutta la campagna!
    Hail the Demon Lord!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *